Lucía & Antonio De Sarro

Dal 1996 in Alto Adige/Südtirol



"Ci avete emozionati", la frase che ogni forma creativa,  compreso il loro tango, dovrebbe trasmettere "emozione"

Tango in Alto-Adige/Südtirol

Nel 1996 iniziamo a introdurre la cultura, il ballo e la musica del Tango Argentino nella provincia di Bolzano.

E' un'idea che Antonio ed io avevamo da tempo, nel mio caso  per nostalgia della mia terra, del tango e il folklore,  parte importante della mia cultura, per lui una passione nata vedendo i ballerini nelle "Milongas" di Buenos Aires, dove ci siamo perfezzionati per anni .

Per noi il tango Salón rappresenta la massima espressione del ballo di coppia, dove i corpi si fondono in un abbraccio e le gambe si intrecciano in un gioco sempre nuovo, con libertà, musicalità ed eleganza.

Con gli anni il tango, come ballo e come cultura è cresciuto molto nella nostra provincia e, questo per noi è una grande ricompensa e soddisfazione.

Su di noi

Lucía inizia a frequentare la scuola di danza folkloristica a Buenos Aires all'età di 8 anni e prosegue con la danza classica fino ai 15.

 Diversi anni dopo, già in Italia, riprende con la danza classica e si immerge in altre forme come, Modern Dance (Graham), Jazz, Tip-Tap, Contanc Improvisation, ecc. A San Diego (California) frequenta corsi di Danza Creativa per bambini, che metterà in pratica a Bressanone dove abita. Sempre a San Diego frequenta corsi di Hip-Hop e Butho.

La danza la accompagna felicemente nella vita, e alla fine di un lungo percorso sente il desiderio di tornare alle origini e al tango che fa parte della sua cultura.

 Antonio che ha conosciuto e sposato in Italia, ha dedicato molti anni allo sport, alla scultura e alla pittura.

 La sua creatività, sensibilità, eleganza e trascorso sportivo lo hanno avvicinato in forma naturale al tango. Il destino gli ha fatti incontrare e condividere sentimenti ed esperienze indimenticabili.

Viaggiano  spesso a Buenos Aires e si fermano nel quartiere "Boedo" per studiare con prestigiosi maestri, frequentare le "Milongas", e immergersi nel mondo del tango.

Dopo anni di ballo e insegnamento,  per curiosità, si avvicinano al mondo delle gare;  una esperienza interessante e soddisfacente.

2006 Roma (Italia) Finalisti Tango Salón - Nord Italia (3° posto) al 1°Campionato Italiano Interregionale di Tango Argentino, organizzato assieme alla Secretarìa de Cultura de la Ciudad de Buenos Aires.
2004  Rimini (Italia) Semifinalisti al Campionato Italiano danza sportiva Professionisti.

2004 Buenos Aires (Argentina) Semifinalisti  Tango Salón al "2° Campeonato Mundial de Baile de Tango" .
2004 Buenos Aires (Argentina) Partecipazione al "Festival de Tiempo de Tango"  assieme ai ballerini Sergio Cortazzo y Gachi Fernandez, Martha Anton y El Gallego Manolo, Graciela Gonzalez y Juan M. Fernandez, l'Orquesta "La Chicana" e la presenza della grandissima ballerina Maria Nieves.
Questo Festival si celebrava ogni anno e faceva parte di un programma riabilitativo organizzato da un gruppo di medici in uno dei reparti di psichiatria del Ospedale Borda di Buenos Aires, dove i pazienti avevano la possibilità di esprimersi attraverso diverse attività creative,  come la pittura, la poesia, incluso il ballo del tango che interpretavano con sensibilità è felicità.



Ballare, sempre ballare